parallax background

Campagna di raccolta fondi
Biblioteca di Frattaminore

La Biblioteca di Frattaminore deve continuare a promuovere cultura e inclusione


Per le donazioni vai in fondo alla pagina o clicca qui!

A Frattaminore, in Via Turati, c’è uno spazio bellissimo, tutto bianco circondato da un luminoso piazzale: la Biblioteca Comunale, fiore all’occhiello del territorio, frequentata da tantissimi ragazzi provenienti da ogni Comune limitrofo.

La Biblioteca Comunale di Frattaminore è uno spazio dove la condivisione, la partecipazione e l’inclusione si incontrano in un luogo di cultura e relazione.


Per continuare ad essere tutto questo, tuttavia, la Biblioteca ha bisogno di recuperare gli strumenti e i dispositivi informatici di cui

è stato privato a causa di un furto subito ai danni della comunità tutta lo scorso 8 dicembre.


Cantiere Giovani promuove una raccolta fondi per essere pronti a ripartire subito: abbiamo bisogno di persone che credono nei cambiamenti possibili, che vogliono avere e dare la possibilità di vivere in un contesto che sappia offrire nuove opportunità per tutti.

Sono stati portati via proprio quei pc che hanno rappresentato un’àncora di salvezza per quei bambini che altrimenti sarebbero rimasti indietro. Sono stati portati via gli strumenti che hanno reso la Biblioteca uno spazio all’avanguardia che guarda e supporta il futuro.


Nel pieno lockdown, la Biblioteca, infatti, è diventata uno spazio fondamentale anche per i bambini e ragazzi segnalati dalle scuole e a rischio esclusione, che non avevano la possibilità di collegarsi da casa per seguire la didattica a distanza. Grazie al progetto Fraincanti – Frattaminore in cantiere è stato attivato, infatti, un servizio di supporto alla DAD mettendo a disposizione strumenti tecnologici e linea Internet. Un servizio che è riuscito a tutelare un diritto fondamentale per ogni bambino/ragazzo, il diritto allo studio. Come nelle grandi capitali europee, a Frattaminore, la Biblioteca Comunale è uno spazio che promuove cultura, dove poter sfogliare un libro, ascoltare un podcast, collegarsi a internet, partecipare ad attività laboratoriali e formative, assistere ad eventi sociali e socio culturali, conoscere e cogliere nuove opportunità di crescita e anche di inserimento lavorativo.

Sii protagonista del cambiamento e aiutaci a far tornare la Biblioteca quello spazio bellissimo, pieno di luce e partecipazione!
 
 
.