parallax background

Marche

Primi progetti sostenuti

BIBLIOLORO
Loro Piceno (MC)
Realizzazione ed apertura di una biblioteca pubblica gratuita, che diverrà un centro di aggregazione culturale. Creazione di uno spazio di socializzazione aperto a tutti e attivazione di corsi di doposcuola, ecologia e musica. Creazione della sede per attivare un presidio “Nati Per Leggere”.

Gruppo composto da 19 giovani.
CON-T-ORTO
Serra de' Conti (AN)
Valorizzazione del monastero di Santa Maria Maddalena di Serra de' Conti (AN). L’obiettivo è ricreare il forte legame che esisteva tra il monastero, la natura e la comunità, attraverso lo studio delle antiche colture monastiche e apportando elementi di innovazione come l'utilizzo della tecnica dell'orto verticale, andando anche ad intensificare l’esperienza museale del già presente Museo delle Arti Monastiche.

Gruppo composto da 4 giovani.
PASSEGGIANDO TRA LA STORIA
Fabriano (AN)
Creazione di un percorso storico-naturalistico di circa un chilometro che vada a valorizzare e recuperare il quartiere di San Lorenzo e parte del parco fluviale del Giano a Fabriano (AN). Il percorso si pone l’obiettivo di non essere solo un mero luogo di passaggio, ma un sito ricco di storia, informazioni ed occasione per la creazione di spazi per la coesione sociale.

Gruppo composto da 7 giovani.

Segui tutti gli aggiornamenti


Progetti sostenibili

La rete di associazioni “Si può fare” è pronta ad impegnarsi per ampliare l’elenco dei progetti sostenuti, e per questo motivo rivolge un appello a tutte le Istituzioni, le fondazioni, le aziende e ai privati cittadini per sostenere anche le proposte non ancora finanziate.

SLIDING GALLERY
Marche
Il progetto parte dalla creazione di una galleria d’arte itinerante, composta da una bicicletta con un carrello mobile nel quale collocare pannelli estraibili. Su questi verrebbero applicate delle opere d’arte di giovani artisti locali. Attraverso questo progetto si vuole coinvolgere la cittadinanza in una nuova esperienza artistica per le vie della città di Ancona. Sono previsti dei workshops creativi e le opere realizzate dai giovani artisti esporre sui pannelli della sliding gallery, in una mostra itinerante che raggiungerà diversi quartieri marginali, e sarà visibile sui social.

Gruppo composto da 6 giovani.
ZONA ZETA - LABORATORIO DI STREET ART
Jesi (AN)
Il progetto riguarda la rigenerazione dello spazio urbano nel campo boario a Jesi, nel quartiere di San Giuseppe ed è proposto da un gruppo di ragazze legate al territorio perché cresciute nel quartiere e ben inserite nel tessuto sociale. Il desiderio che le muove è il coinvolgimento dei residenti e soprattutto dei giovani nella pulizia dell’area e nella realizzazione di un’opera d’arte su una zona pavimentata. Ad aiutarle gli educatori che si occupano dei ragazzi e un artista di street art che guiderà i ragazzi, da tempo impegnato nelle politiche sociali.

Gruppo composto da 5 giovani.
PROGETTO SI PUO' FARE IN BIBLIOTECA
Tolentino (MC)
Riaprire il cancello della Biblioteca Comunale di Tolentino (MC), chiuso da cinque anni a seguito degli eventi sismici del 2016, è il sogno che muove questo gruppo di ragazzi e ragazze a presentare il loro progetto. Il bisogno di socialità è alla base della creazione di uno spazio di incontro e di esplorazione culturale per la comunità locale. Allestire il cortile della Biblioteca Comunale di Tolentino permetterebbe ospitare molti eventi culturali, tra cui una mostra di elaborati realizzati dagli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “F. Filelfo” e dell'IPSIA “Renzo Frau”, aperta a tutta la cittadinanza.

Gruppo composto da 10 giovani.
TORRIONI DA 0 A 100
Recanati (MC)
L’obiettivo del progetto “Torrioni da 0 a 100” è quello di promuovere la cittadinanza attiva da parte di giovani residenti nel quartiere San Francesco di Recanati (MC) coinvolgendo altri adolescenti in età compresa fra i 14 e i 17 anni, ma in generale tutti gli abitanti che sono soliti frequentare il Parco dei Torrioni, per il recupero e la cura dello stesso, per fare di questo parco un luogo di confronto tra generazioni e un luogo di incontro e socialità.

Gruppo composto da 6 giovani.
FONTI DI ISPIRAZIONE
Morrovalle (MC)
Avendo come obiettivo la riqualificazione di un luogo storico di Morrovalle (MC) conosciuto da tutti come le antiche fonti, il gruppo di giovani propone la realizzazione della una vera e propria area lettura all’aperto. Attraverso l’istallazione di arredi realizzati da loro con materiali di recupero, desiderano rendere lo spazio più gradevole e fruibile e avvicinare grandi e piccini al piacere della lettura.

Gruppo composto da 11 giovani.

Domande? Contattaci!

Avviso di partecipazione

Scarica l'avvisoScarica il form

Bando chiuso a Febbraio 2021